Cotto smaltato: un tocco d'originalità al mattone in cotto

Per chi non volesse rinunciare alla tradizione e alla resistenza del cotto in una casa dall’ arredamento moderno oppure per chi avesse piacere di dare un tocco di originalità e vivacità cromatica ad un ambiente classico, la soluzione migliore è l’utilizzo del cotto smaltato.
I processi di produzione di questo tipo di manufatti sono quelli propri del cotto fatto a mano con in più la smaltatura, ossia la posa di uno strato di smalto sulla superficie del prodotto ancora crudo. Vo­lu­ta­men­te uti­lizzia­mo smal­ti e mi­ne­ra­li che nel­la pro­du­zio­ne pos­so­no evi­den­zia­re ir­re­go­la­rità di su­per­fi­cie, di­ver­sità di to­no, ir­re­go­la­rità di de­co­ro sia nel­la for­ma che nel co­lo­re e cra­te­ri. Questa lavorazione ha anche il pregio di proteggere il cotto, oltre che renderne più pratica la pulitura, ma in genere vi si ricorre perché si vuole decorare ed impreziosire il prodotto ottenendo qualcosa di unico ed originale che esprima il nostro modo di concepire l’abitazione.

Tutto ciò crea un cotto altamente ricercato per qualità e rarità, in grado di regalare anche agli spazi contemporanei antiche emozioni. La personalizzazione di un manufatto, tramite smaltatura e decorazione, lo rende versatile e, quindi, adattabile a qualunque ambiente, sia esso rustico o moderno, interno od esterno, ed indicato per rivestimenti, rifiniture e pavimenti di prestigio.

Formati disponibili

QUADRATO

ARTICOLO

cs001
cs002
cs003

DIMENSIONE

2,5×2,5×1,5
5x5x1,5
10x10x1,5

NR.PEZZI/mq

1600
400
100

PESO/kg

0,02
0,06
0,25

GRECA

ARTICOLO

gs001

DIMENSIONE

20x4x1,5

NR.PEZZI/mq

5/ml

PESO/kg

0,20

Alcuni esempi di colore e finiture